Cambio utensile esterno

Previous Image
Next Image

info heading

info content


Realizzato secondo lo schema di un robot “pick & place”, consente di avere un numero di utensili maggiore e sopratutto di averli in una zona pulita, vale a dire all’esterno dell’area “sporca” della macchina. Per zona “sporca” si intende l’area dove vengono generati i trucioli durante le operazioni di fresatura.

Il tempo di cambio utensili non è maggiore rispetto al cambio utensile interno, anzi può essere inferiore in quanto durante la lavorazione l’utensile seguente viene predisposto sulla navetta del cambio utensile in tempo mascherato.

Anche il controllo e l’ispezione degli utensili risultano grandemente semplificati rispetto al cambio utensili interno.

Non essendo presente il cambio utensili interno la corsa dell’asse Y risulta aumentata a 400 mm.

La scelta fra cambio utensili interno o esterno deve essere effettuata al momento dell’acquisto della macchina in quanto si tratta di un accessorio che richiede delle modifiche importanti alla struttura della macchina per poter essere installato.