Previous Image
Next Image

info heading

info content


La struttura del modello base del nostro centro di lavoro modello EC43 si presta in modo particolare per la realizzazione di macchine speciali.

Sul piano verticale, che nell’esecuzione della macchina standard supporta il piano di lavoro, in questo caso viene montata una “culla” su cui trova alloggiamento la morsa rotante a bloccaggio automatico.

Essendo la parte centrale del basamento praticamente vuota, il montaggio di questo tipo di dispositivo, che ha dimensioni d’ingombro particolarmente importanti, risulta particolarmente agevole e non compromette minimamente la grande facilità di evacuazione trucioli propri di questo tipo di macchina.

Otto assi controllati

Il settore principale per cui questa tipologia di macchina trova il suo impiego, vale a dire produzione accessori moda, richiede che la realizzazione delle campionature possa essere eseguito con estrema prontezza.

Per ridurre al minimo ogni tipo di registrazione manuale macchina, abbiamo previsto un numero particolarmente elevato di assi elettrici pilotati direttamente dal Controllo Numerico. In particolare abbiamo:

– 3 Assi di lavoro (XYZ)
– 1 Asse mandrino per effettuare la maschiatura rigida
– 1 Asse rotante assoluto per la gestione del posizionamento del cestello porta utensili
– 1 Asse rotante assoluto per la gestione in continuo della rotazione della morsa
– 2 Assi lineari assoluti per la gestione dell’alimentatore a celle per l’invio dei pezzi in lavoro

Caratteristiche viti/guide traslazione assi
– Diametro viti asse XYZ: 32 mm
– Passo viti XYZ: 20 mm al giro
– Materiale viti: acciaio temperato e rettificato con sfere chiocciola in materiale ceramico
– Gruppo guida/pattino a rulli assi XZ: taglia 25
– Gruppo guida/pattino a rulli asse Y: taglia 35

Trasduttori di posizione assi in lavoro
Standard: encoder assoluti multigiro sulle viti
Su opzione: righe ottiche assolute