Cambio utensile/pallet 

Previous Image
Next Image

info heading

info content


Cambio utensile
Per questo tipologia di macchina, è stato previsto un solo tipo di cambio utensile a 62 posizioni posizionato sopra l’area in cui vengono montati i pezzi da lavorare. Se richiesto facile realizzare un cambio utensile con un numero anche largamente superiore di utensili. All’interno del cambio utensile è possibile posizionare anche la sonda di misura.

Mentre la macchina lavora, il cambio utensile monta su una navetta l’utensile che servirà per proseguire la lavorazione. Si tratta quindi di un’operazione che avviene in tempo mascherato.

Al termine della lavorazione corrente, l’utensile seguente si troverà già montato sulla navetta e questo per avere un tempo di cambio utensile il più veloce possibile. Come la lavorazione riprende con il nuovo utensile montato sul mandrino, l’utensile precedente verrà rimesso nella sua posizione, operazione questa che avverrà nuovamente in tempo mascherato.

Cambio pallet
Il sistema utilizzato per portare in lavoro l’utensile selezionato è in gran parte il solito che viene utilizzato per portare i pallet in lavoro che quindi svolge una duplice funzione.

Al termine della lavorazione, l’alimentatore procederà a posizionare il pallet nella sua posizione ed a prelevare il pallet richiesto come da programma.